Roulette, quando l’online scopre la tradizione di un gioco

Non sempre le innovazioni tecnologiche hanno gli stessi risultati in campi di applicazione simili. L’esempio più lampante può essere portato dal gioco d’azzardo. L’online ha messo alla luce i difetti di una specialità come il poker in versione cash game, segnando una crisi da cui non sembra in grado di uscire, e riportato in vita un gioco come la roulette, forse un po’ dimenticato nei decenni precedenti.

Le motivazioni di una simile varianza di risultato non sono semplici da spiegare. È possibile infatti solo avanzare qualche ipotesi, consapevoli che il giudizio reale di un gioco è in chi ne usufruisce, determinandone la buona riuscita. Il poker in versione cash game non è riuscito ad allargare la propria utenza con internet. O meglio, lo ha fatto solo in modo molto limitato. La specialità molto tecnica richiede una certa conoscenza delle regole e delle dinamiche, oltre a un impiego di tempo non indifferente. Per questo giocare in un casinò live o su un sito internet non ha tante differenze come in altre specialità, e non può attrarre i neofiti. Lo stesso discorso non può essere fatto per la roulette, un tempo confinata soltanto a chi bazzicava i grandi centri scommesse. Estromettendo quindi una grossa fascia della popolazione, soprattutto in una nazione come l’Italia che posiziona il casinò più meridionale a Sanremo. Tagliando di fatto fuori milioni di potenziali clienti, recuperati con l’ausilio di internet.

La situazione riportata fa fede ai numeri registrati dal mese di aprile 2017. I giochi da casinò hanno fatto registrare un aumento considerevole, pari al 32,3%, passando da 34 a 45 milioni di euro nel periodo preso in considerazione. Il poker in versione cash invece prosegue la sua flessione, calando di 5 punti percentuali (5,6 milioni di euro). Numeri che fanno sorridere le aziende che hanno deciso di puntare forte sui giochi da casinò, consapevoli delle loro potenzialità. Per quanto riguarda il poker, è probabile che prosegua la sperimentazione di nuove varianti per attirare la curiosità dei nuovi clienti. Tutti tentativi andati a vuoto finora, ma chissà. Non sarebbe la prima volta che un gioco tradizionale torni in auge.

La roulette infatti è riuscita a rilanciarsi, e ora sfrutta le diverse varianti presenti sulla rete. Particolarmente apprezzata la possibilità di poter giocare alla roulette online gratis, che porta i neofiti a esplorare il nuovo mondo. Nei siti a pagamento invece sono le grandi novità tecnologiche a fare la differenza. Gli utenti vogliono il massimo realismo, tanto da immaginare di essere in un vero casinò. Le grafiche sempre più dettagliate hanno risposto a quest’esigenza, ma una sperimentazione sta prendendo il largo soppiantando le altre ipotesi sul futuro. L’idea è collegare in streaming il giocatore a un tavolo di un reale casinò, in cui un dealer professionista, collegato con un auricolare, fa girare la roulette informato delle puntate online. Un’esperienza estremamente coinvolgente, che non ha nulla da invidiare a una serata in un casinò. Forse in questo risiede il segreto della rinascita della roulette, unico gioco tradizionale in grado di riscoprirsi e rinnovarsi. Tanto da tornare più forte di prima e soppiantare buona parte della concorrenza.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*